• Home
  • Dati e Statistiche
  • Diritti dei Passeggeri
  • Focus pandemia
Diritti dei Passeggeri

Diritti dei Passeggeri Focus pandemia

Focus pandemia

Nel corso del 2020, per effetto di problematiche connesse alla situazione emergenziale da Covid-19, l’Autorità ha registrato un incremento delle istanze, che ha interessato in particolare i settori ferroviario e marittimo, di oltre il 95 % rispetto all’anno precedente.
Il picco delle istanze si è registrato all’inizio del 2020, in coincidenza degli esordi della pandemia e dei primi provvedimenti governativi di restrizione della circolazione.
Nei mesi successivi e nel corso del 2021, si è registrato un graduale decremento delle istanze, riconducibile, presumibilmente, a diversi fattori: la prevedibile riduzione degli spostamenti dei passeggeri, in ragione delle misure di contenimento del virus, ma anche una condotta gradualmente più proattiva da parte dei vettori nel soddisfare le richieste dei passeggeri, anche alla luce degli interventi dell’Autorità nei confronti delle imprese di trasporto.