• Home
  • Dati e Statistiche
  • Diritti dei Passeggeri
  • Procedimenti ed esiti
Diritti dei Passeggeri

Diritti dei Passeggeri Procedimenti ed esiti

Procedimenti sanzionatori

L’Autorità, in qualità di organismo nazionale responsabile della corretta esecuzione dei regolamenti UE aventi ad oggetto la tutela dei passeggeri nei servizi ferroviari, con autobus e via mare e per vie navigabili interne, può irrogare sanzioni in caso di violazione dei diritti previsti dai regolamenti.
Le sanzioni sono commisurate, nell’ambito di un minimo e massimo edittale, in funzione della gravità, della reiterazione della violazione e delle azioni intraprese per attenuare o eliminarne gli effetti, nonché della percentuale dei passeggeri coinvolti rispetto a quelli trasportati.

Esiti dei procedimenti

Il grafico dedicato agli esiti dei procedimenti sanzionatori avviati dall’Autorità mostra che frequente è il ricorso da parte delle imprese al pagamento della sanzione in misura ridotta.
La normativa nazionale, al fine di favorire la più rapida definizione dei procedimenti amministrativi di natura sanzionatoria, prevede infatti la facoltà dei soggetti cui è contestata una violazione di non confutare la validità di quanto imputato a loro carico e di estinguere il procedimento sanzionatorio, attraverso il pagamento in misura ridotta.
In alcuni casi le imprese sottoposte a procedimenti sanzionatori possono presentare impegni e in tal caso il procedimento si conclude senza accertamento dell’infrazione.